Cicciolina denuncia Google: “Mai fatto nulla con i cavalli”

0
SHARE

Questa volta ci si sposta ad un altro tipo di cinema, ma ovviamente viene toccato alla larga. Cicciolina diventata famosa come showgirl di film piccanti questa volta non ne può più e denuncia Google.

Ciccilina denuncia Google: “Mi ha diffamata”

È così che Ilona Staller in arte Cicciolina, ha deciso di querelare l’azienda Google: ha chiesto la rimozione dei link che portano al filmato all’interno del motore di ricerca e un risarcimento stellare di 70 milioni di euro. L’assimilanza è dovuta alla ricerca della parola “Cicciolina” ed il pronto suggerimento di Google con “Cavallo”. La pornostar spiega che nel film Cicciolina Number One, realizzato da Schicchi negli anni ’80, c’è una scena piccante con un cavallo. Ma continua anche “È un’altra ragazza che si vede arrivare dal boschetto… anche perché la zoofilia è un genere che non  mi è mai piaciuto. È vero che nei miei spettacoli c’era il serpente e l’arca di Noé ma con animali mai”.

SHARE