David Lynch dice addio al cinema. Non dirigerà più film

0
SHARE
david-lynch

La notizia che vi stiamo per dare non farà di certo felici gli amanti del genere onirico: David Lynch non vuole più dirigere film per il cinema.

Nel corso di un’intervista con il Sydney Morning Herald il regista e sceneggiatore americano ha mostrato un’evidente senso di delusione nei confronti del cinema odierno dichiarando: “Le cose sono molo cambiate. Così tanti film non sono andati bene al box office anche se potevano diventare grandi film e le cose che sono andate bene al box office non erano le cose che avrei voluto fare”.

Nel momento in cui gli viene chiesto se Inland Empire (uscito nel 2006) rimarrà quindi il suo ultimo film, Lynch risponde affermativamente non lasciando spazio a fraintendimenti sulla questione.

Noi ci auguriamo ovviamente che il regista possa avere dei ripensamenti e possa tornare a portarci nel suo mondo surreale. Intanto però possiamo “accontentarci” (si fa per dire, ovviamente) di rivedere in azione il suo genio nella nuova stagione di Twin Peaks il cui primo episodio sarà trasmesso il 20 maggio negli Stati Uniti e in contemporanea in Italia nella notte tra il 20 e il 21 su Sky Atlantic. Successivamente il 26 maggio in prima serata Sky Atlantic HD manderà in onda lo stesso episodio doppiato in italiano.

 

SHARE